Pubblica amministrazione

SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Oggetto: SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO
Tipo di fornitura:
  • Servizi
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 138.958,70
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 138.958,70
CIG: 8649651DCC
Stato: In svolgimento
Centro di costo: Direzione Operazioni
Data pubblicazione: 18 marzo 2021 23:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 09 aprile 2021 23:59:00
Data scadenza: 16 aprile 2021 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • Dichiarazione 1 - punto 3.1 a) Disciplinare di gara
  • Dichiarazione 2 - punto 3.1 b) Disciplinare di gara
  • DGUE - punto 3.1 c) 1. Disciplinare di gara
  • Dichiarazione integrativa 3 - punto 3.1 c) 2. Disciplinare di gara
  • Dichiarazione punto 3.1 d) Disciplinare di gara
  • Contributo ANAC - punto 3.1 e) Disciplinare di gara
  • Polizza professionale - punto 3.1 f) Disciplinare di gara
  • Dichiarazione punto 3.1 g) Disciplinare di gara
  • Eventuali documenti integrativi
Per richiedere informazioni: Tel.: +39 070211211. E-mail: sogaer.spa@legalmail.it Fax: +39 070241013. Indirizzi Internet: https://sogaer.acquistitelematici.it/

AVVISO RETTIFICA DISCIPLINARE DI GARA

 

Si evidenzia l’inserimento tra i documenti di gara di una rettifica del Disciplinare di Gara.

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
Provvedimento ex art. 29 D.Lgs 50/2016 - comunicazione composizione commissione 19/04/2021 10:07 Altri Documenti
Provvedimento ex art. 29 D.Lgs 50/2016 - seduta 19.04.2021 21/04/2021 11:18 Altri Documenti
Provvedimento ex art. 29 D.Lgs 50/2016 - seduta 01.06.2021 08/06/2021 13:37 Altri Documenti
Provvedimento ex art. 29 D.Lgs 50/2016 - seduta 01.06.2021 - rettifica data provvedimento 29/06/2021 16:17 Altri Documenti
Provvedimento ex art. 29 D.Lgs 50/2016 - Aggiudicazione 29/06/2021 16:23 Atti di aggiudicazione

Elenco chiarimenti

Chiarimento n. 1

Domanda:

Siamo a chiedere il numero di decimali consentito dopo la virgola per l'offerta economica. Ci confermate che l'offerta economica vada espressa in percentuali di provvigioni? Chiediamo quale sia il costo delle spese di pubblicazione in fase di aggiudicazione e se ci sono altre spese contrattuali da sostenere. Ci confermate che al fine di rispettare il principio di equivalenza di cui all'art. 68 del D.Lgs. 50/2016, l'offerta tecnica nel rispettare le caratteristiche minime stabilite, dovrà essere redatta in verticale senza l'utilizzo di programmi di grafica che possano comprimere i testi? Si chiede se nelle pagine dell'offerta tecnica possano ritenersi esclusi nel conteggio indice e copertina. Chiediamo se a comprova del requisito di capacità tecnico professionale di "aver intermediato servizi di RC aeroportuale nel triennio precedente alla data di pubblicazione del bando per almeno una società di gestione aeroportuale con traffico pari almeno a 4.000.000 passeggeri" possa essere fornita copia della polizza che dimostri di aver intermediato premi per quell'ente

Risposta:

Con riferimento al numero di decimali consentito per l'offerta economica, si precisa che potranno essere indicati due decimali dopo la virgola.

Come precisato nel punto 4.2 del disciplinare di gara, l’offerta economica deve riportare il valore della percentuale di provvigione offerta.

 Per quanto riguarda il costo delle spese di pubblicazione in fase di aggiudicazione e se vi siano altre spese contrattuali da sostenere, si precisa che non vi sono spese di pubblicazione. Le eventuali spese accessorie, al momento non quantificabili, sono indicate nello schema di contratto;

 Per quanto riguarda le modalità di redazione dell'offerta tecnica,  si precisa che I documenti di offerta devono essere redatti nel rispetto delle prescrizioni del punto 3.2 del disciplinare.

 Si conferma inoltre che, come previsto nel punto 3.2 del disciplinare, non sono computati nel numero delle cartelle le copertine e gli eventuali sommari.

Si precisa infine che la comprova del requisito di capacità tecnico professionale dovrà avvenire come da punto 1.9 del Disciplinare di gara.

 

 

Chiarimento n. 2

Domanda:

Relativamente al punto 1.9. del disciplinare - Requisiti di capacità tecnica e professionale di gara “b) aver intermediato servizi di RC aeroportuale nel triennio precedente alla data di pubblicazione del bando per almeno una società di gestione aeroportuale con traffico pari almeno a 4.000.000 passeggeri (complessivamente)”, siamo a chiedere conferma che il traffico di passeggeri pari almeno a 4.000.000 si riferisca all’intero triennio e non la singolo anno.

Risposta:

Si precisa che il traffico di 4.000.000 di passeggeri si intende annuo. Pertanto il requisito di cui al punto 1.9, lettera b, del disciplinare si riferisce allo svolgimento di almeno un servizio per un aeroporto con traffico non inferiore a 4 milioni di passeggeri nell’anno di erogazione del servizio.

Chiarimento n. 3

Domanda:

Facciamo seguito al chiarimento da Voi formulato in merito al requisito di cui al punto 1.9 del disciplinare di gara, lett. B), con il quale è stato precisato, diversamente da quanto originariamente esplicitato nella documentazione di gara, che il traffico di 4.000.000 passeggeri si intende annuo - determinando così uno stravolgimento del requisito originario -, per segnalare che la situazione pandemica che ha caratterizzato l’anno 2020, ha necessariamente imposto un drastico calo del traffico aereo. Alla luce delle considerazioni in precedenza effettuate, invitiamo la Vostra Amministrazione a voler considerare, ai fini dell’assolvimento del requisito, alternativamente, le singole annualità del triennio 2017-2019, ovvero l’ultimo triennio 2018-2020 complessivamente considerato.

Risposta:

Si conferma quanto già rappresentato nel precedente quesito relativo al requisito di cui al punto 1.9, lettera b, del disciplinare, determinato dalla Committente in ragione delle specificità dello scalo di Cagliari Elmas e, conseguentemente, del servizio di brokeraggio richiesto.

Chiarimento n. 4

Domanda:

Con riferimento alla procedura di gara per l’affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo, con la presente siamo a porre le seguenti richieste di chiarimenti: - in relazione all’elenco delle coperture assicurative in essere come da art. 1.1 del Disciplinare di Gara, chiediamo indicarci l’ammontare dei premi assicurativi corrisposti per singolo ramo e la scadenza dei contratti; - in relazione all’offerta tecnica, chiediamo conferma che il punteggio relativo alla Struttura Organizzativa sia assegnato unicamente sulla base del numero delle risorse dedicate ed agli anni di esperienza nel settore aeroportuale. Inoltre, chiediamo conferma che i curricula delle risorse richiesti all’art. 3.2) lett. b.2) del Disciplinare, possano essere allegati in un documento separato e che, quindi, non concorrono al raggiungimento delle 10 pagine previste per la redazione della Struttura Organizzativa; - infine, relativamente al termine di presentazione delle offerte fissato al 06.04, in considerazione dei giorni deputati alle vacanze Pasquali, chiediamo di poter posticipare il termine di qualche giorno.

Risposta:

- L’ammontare dei premi assicurativi per i rispettivi rami è il seguente:

  •  Premi Rami assicurativi diversi da RCA/ARD = 378.150,29 €/anno
  •  Premi rami RCA/ARD = 18.761,23 €/anno

- Le scadenze dei contratti sono le seguenti:

SOCIETA'

TIPO

POLIZZA

SCADENZA

SOGAER

DIVERSI

RCTO (no aviation)

31/12/2021

SOGAER

DIVERSI

D&O

31/12/2021

SOGAER

DIVERSI

RC PROFESSIONALE

31/12/2021

SOGAER

DIVERSI

CYBER

31/12/2021

SOGAER

DIVERSI

ALL RISKS

31/12/2021

SOGAER

DIVERSI

RC GESTORE

31/12/2021

SOGAER

DIVERSI

ELETTRONICA

19/04/2021

SOGAER

DIVERSI

INFORTUNI

31/12/2021

SOGAER

DIVERSI

VITA

31/12/2021

SOGAER

DIVERSI

TRASFERTE DI LAVORO

18/09/2021

SOGAER

DIVERSI

CAUZIONE – ACCORDO TECNICO

06/07/2021

SOGAER

DIVERSI

CAUZIONE – CANONE CONCESSORIO

23/07/2021

SOGAER SECURITY

DIVERSI

RESPONSABILITÀ CIVILE PER DANNI A TERZI E DIPENDENTI

31/12/2021

SOGAER SECURITY

DIVERSI

RESPONSABILITÀ CIVILE OPERATORE SICUREZZA AEROPORTUALE

31/12/2021

SOGAER SECURITY

DIVERSI

ALL RISKS

31/12/2021

SOGAER SECURITY

DIVERSI

RESPONSABILITÀ CIVILE AMMINISTRATIVA

31/12/2021

SOGAERDYN

DIVERSI

RC RISCHIO AERONAUTICO

31/12/2021

SOGAERDYN

DIVERSI

ALL RISKS

31/12/2021

SOGAERDYN

DIVERSI

RCO

31/12/2022

SOGAERDYN

DIVERSI

VITA

01/01/2022

SOGAERDYN

DIVERSI

INFORTUNI/RISCHI PROFESSIONALI ED EXTRAPROFESSIONALI

06/06/2021

SOGAERDYN

DIVERSI

RC D&O

31/12/2021

SOGAER

RCA/ARD

RCA LIBRO MATRICOLA

31/12/2021

SOGAERDYN

RCA/ARD

RC AUTO

31/12/2021

- Si conferma che ai fini dell’assegnazione del punteggio relativo alla Struttura Organizzativa saranno valutati unicamente gli anni di esperienza nel settore aeroportuale. Si conferma inoltre che i curricula delle risorse, richiesti all’art. 3.2) lett. b.2) del Disciplinare, posso essere allegati in un documento separato e che, quindi, non concorrono al raggiungimento delle 10 pagine previste per la redazione della Struttura Organizzativa.

Con riferimento all’istanza di posticipare il termine di presentazione delle offerte si rimanda alle comunicazioni di gara del portale sogaer.acquistitelematici.

 

Chiarimento n. 5

Domanda:

– Richiesta di chiarimenti Con riferimento alla procedura di cui all’oggetto, con la presente siamo a richiedere chiarimenti in merito all’art. 1.9 lettera b) del disciplinare di gara. In particolare, Vi chiediamo di confermare che, al fine di soddisfare il requisito di capacità tecnico professionale richiesto, sia sufficiente aver intermediato servizi di RC aeroportuale per almeno una società di gestione aeroportuale, anche solo per parte del triennio precedente alla data di pubblicazione del bando, ferma restando l’erogazione di tale servizio con traffico non inferiore a 4 milioni di passeggeri per ogni anno di erogazione dello stesso. In secondo luogo, con la presente siamo altresì a chiederVi di volerci confermare che non sia dovuto il pagamento del contributo a favore dell’ANAC e che sia un refuso tale richiesta nella documentazione di gara, in quanto nel portale pagamenti dell’ANAC, inserendo il CIG di gara, nessun pagamento risulta dovuto per la procedura in oggetto.

Risposta:

- Si precisa che al fine di soddisfare il requisito di capacità tecnico professionale, richiesto al punto 1.9, lettera b, del disciplinare, sia sufficiente aver intermediato servizi di RC aeroportuale per almeno una società di gestione aeroportuale, anche solo per parte del triennio precedente alla data di pubblicazione del bando, per un aeroporto con traffico non inferiore a 4 milioni di passeggeri nell’anno di erogazione del servizio.

- Si conferma che il pagamento del contributo ANAC non è dovuto e si rimanda alle comunicazioni di gara del portale sogaer.acquistitelematici.

 

Chiarimento n. 6

Domanda:

Con riferimento alla procedura per l'affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo ed al pagamento del contributo di gara (CIG 8649651DCC), chiediamo conferma che non vi sia alcun contributo da versare in quanto il sito dell'ANAC non prevede la possibilità di pagamento.

Risposta:

Si conferma che il contributo di gara non è dovuto.

Chiarimento n. 7

Domanda:

Si chiede di fornire cortesemente chiarimenti relativamente alle modalità di calcolo del numero di passeggeri relativo al requisito di cui al punto b) del paragrafo 1.9 del Disciplinare, così come modificato dalla Vostra rettifica pubblicata . In particolare si chiede di confermare che:

 DOMANDA

a) fermo restando che il requisito di cui al paragrafo 1.9, punto a) del disciplinare, il triennio di riferimento è quello relativo ai 36 mesi precedenti la data di presentazione dell'offerta, si chiede invece di precisare che il traffico passeggeri sia calcolato per anno solare e quindi per il periodo Gen- Dic. 2018-2020. Tale precisazione viene richiesta per comodità di reperimento e raffronto dei dati annuali di Assaeroporti;

c) che il suddetto requisito di cui al punto b) paragrafo 1.9 del Disciplinare possa essere soddisfatto sommando più società di gestione di aeroporti che cumulativamente tra di loro abbiano generato un traffico complessivo nel triennio solare 2018-2020 di almeno 4 milioni di passeggeri.

 

DOMANDA

b) i dati di riferimento dei passeggeri siano quelli annuali pubblicati da Assaeroporti;

Risposta:

RISPOSTA alle domande a) e c):

Il concorrente deve aver intermediato servizi di RC aeroportuale nel triennio precedente alla pubblicazione del bando; tenuto conto che il bando è stato pubblicato nel corso del mese di marzo 2021, l’intermediazione dovrà essere stata fatta all’interno del periodo marzo 2018-febbraio 2019; marzo 2019-febbraio 2020; marzo 2020-febbraio 2021.

Il concorrente deve aver intermediato servizi di RC aeroportuale in favore di una società di gestione il cui aeroporto, nell’anno di erogazione del servizio, abbia raggiunto il traffico pari almeno a 4.000.000 di passeggeri.

Visto il periodo di riferimento di cui al paragrafo 1.9, punto a) del disciplinare, il livello di traffico minimo richiesto deve essere stato raggiunto in una delle predette annualità (marzo 2018-febbraio 2019; marzo 2019-febbraio 2020; marzo 2020-febbraio 2021).

Il requisito non risulta invece soddisfatto sommando servizi erogati a più società di gestione con traffico inferiore a quello richiesto o in più annualità.

RISPOSTA alla domanda b): Si conferma che possono essere utilizzati i dati resi disponibili, per l’Italia, da Assaeroporti.